fbpx

Piemonte e Valle d'Aosta
Itinerari per Escursioni di Trekking nelle Alpi

Itinerari escursioni Trekking in Piemonte e Valle d'Aosta

Escursioni nelle Alpi del Piemonte e Valle d'Aosta, tra laghi montani, accoglienti Rifugi Alpini e panorami mozzafiato.

ESCURSIONI IN PIEMONTE



COLLE DI NEL E LAGO DI DRES - Piemonte: Valle Orco

Quota partenza : 1.583 m.
Quota massima : 2.551 m.
Dislivello : +950 m.
Tempo salita/discesa : 6h
Località di partenza/arrivo : Villa (Ceresole Reale , TO)
Difficoltà : media


Meraviglioso percorso ad anello che si snoda interamente nel Parco Nazionale del Gran Paradiso. Iniziando l'escursione dalla frazione Villa, il sentiero da subito si immerge in un fiabesco bosco di larici. La salita è costante ma mai impegnativa, fino ad arrivare alla bellissima conca dove sorge il Rifugio Guglielmo Jervis. Dopo una breve sosta rigeneratrice si prosegue a camminare verso il Colle di Nel (2.551 m) dove una volta arrivati in vetta la fatica sarà ripagata da una vista mozzafiato sul lago di Ceresole, sull’Alpe Trucco, l’Alpe Foppa.
Si giunge infine alle acque del bellissimo lago di Dres nella balconata ai piedi delle Levanne con ampio colpo d'occhio della Valle Orco e le sue cime, ultima meta prima di concludere questo giro ad anello costeggiando le acque azzurre del Lago di Ceresole.

1-Lago_di_Dres_Ph-A.Provenzale
72083928_10220877312626926_5874320916422328320_o-01
71722425_10220877310186865_7589629871173664768_o-01
29116692217_36944b5d9d_b
71283815_10220877315667002_8560805720071602176_o-01
72817095_10220877316947034_6154992687003992064_o-01
72485965_10220877325387245_7674457648523116544_o-01
72401952_10220877321867157_6284678103520247808_o-01


LAGHI VERDI E PASCHIET - Piemonte: Valli di Lanzo e Val d'Ala

Quota partenza : 1.432 m.
Quota massima : 2.301 m.
Dislivello : +850 m.
Tempo salita/discesa : 4h 30min
Località di partenza/arrivo : Balme (Valle di Lanzo, TO)
Difficoltà : media


Appagante escursione ad anello in un ambiente incontaminato, Il percorso, in buona parte su sentiero GTA (Grande Traversata delle Alpi) è caratterizzato da antichissime frazioni, rigogliosa vegetazione di ontani, rododendri, e boschi di larici popolati da cervi. Cascate, alpeggi, pascoli, prima di raggiungere il limpido Lago Verde Inferiore e il Lago Verde Superiore (2.154 m), entrambi sorgono in una selvaggia conca dominata dalla rocciosa Torre d’Ovarda, dalla Punta Golai e dalla cima Chiavesso e devono il nome al colore delle loro acque verdissime. Salendo fino al Bivacco Gandolfo, sarà possibile avvistare qualche camoscio. Al ritorno, discesa lungo un percorso diverso per ammirare il Lago Paschiet bacino lacustre dalle acque scure ma limpide, adagiato nella parte bassa del pietroso e selvaggio Vallone degli Ortetti.

119383117_10224291285414112_473437252187754963_o
119479902_10224291308654693_5335311228834479525_o
119511873_10224291293494314_142755478430817832_o
119512934_10224291287174156_6015052708739416993_o
119516375_10224291301614517_5261798205594705970_o
119574794_10224291305894624_8733736384852989635_o
P1140399
P1140406


MONTE CHABERTON, SULLE TRACCE DELLA GUERRA - Piemonte/Francia

Quota partenza : 1.880 m.
Quota massima : 3.131 m.
Dislivello : +1.250 m.
Tempo salita/discesa : 6h
Località di partenza/arrivo : Village du Soleil (FR)
Difficoltà : impegnativa


Lo Chaberton è una montagna simbolo delle Valli Torinesi. La forma trapezoidale e l'isolamento dalle altre la rendono riconoscibile a distanza e la vista dalla cima è stratosferica: non a caso è stata scelta per erigerci uno dei forti più contraddittori della seconda guerra mondiale.
Un'escursione spettacolare con vista mozzafiato al confine con la Francia, per conoscere da vicino i resti del forte tra le nuvole più alto d’Europa e ammirare gli stupendi panorami sulle Alpi del Delfinato e della Val di Susa. Sebbene lunga, l’escursione non presenta nessuna difficoltà di tipo tecnico.

20160703231148
sentiero-dopo-la-Batteria-Alta
20160712135710
20140615185044
20140905140139
20110907121733
20131002201540


PUNTA OSTANETTA - MONVISO - Piemonte: Valle Po

Quota partenza : 1.250 m.
Quota massima : 2.385 m.
Dislivello : +1.130 m.
Tempo salita/discesa : 5h
Località di partenza/arrivo : Ostana (Valle Po, CN)
Difficoltà : media


Un'escursione per ammirare in tutto il suo splendore il Re di Pietra! Dal caratteristico borgo di Ostana, splendidamente rinnovato in stile tipico occitano e di queste valli, si risalgono gli ampi pascoli per raggiungere la panoramica Punta Ostanetta, a quota 2.385 m., da dove poter ammirare gran parte dell'arco alpino!

ESCURSIONI IN VALLE D'AOSTA



TRA I LAGHI DEL MONT AVIC - Valle d'Aosta: Parco naturale del Mont Avic

Quota partenza : 1.427 m.
Quota massima : 2.309 m.
Dislivello : +900 m.
Tempo salita/discesa : 6h
Località di partenza/arrivo : Champorcher (AO)
Difficoltà : media


Imboccata una mulattiera che si innalza nel bosco con Interessanti scorci sulla Valle di Champorcher che spaziano fino alla lontana Rosa dei Banchi, si risale un costone per poi sbucare su un ampio pianoro e al lago Muffè. Successivamente si continua a salire verso il Colle del lago Bianco da dove inizierà un sentiero che consentirà di ammirare prima il Monte Cervino ed il massiccio del Monte Rosa in tutta la sua bellezza. Passando dal Lago Nero e Lago Cornuto, si percorre l'ultimo tratto di salita con vista sul Gran Lago, in un ambiente incontaminato e da favola, per poi tornare brevemente indietro e raggiungere il Rifugio Barbustel per una fresca birra. Dal rifugio sarà possibile ammirare il lago Bianco e il lago Vallette, prima di ridiscendere al punto di partenza.

ESCURSIONI IN FRANCIA



RIFUGIO DEL MONTE THABOR - Francia: Nevache

Quota partenza : 1.767 m.
Quota massima : 2.513 m.
Dislivello : +750 m.
Tempo salita/discesa : 6h 30min
Località di partenza/arrivo : Grange della Valle Stretta (FR)
Difficoltà : media


Lunga ma facile escursione da Grange della Valle Stretta: dopo aver attraversato la piccola borgata, si prosegue su un piccolo sentiero in direzione delle montagne, attraversando coloratissimi prati fioriti e immensi speroni di roccia che fanno da cornice perfetta al maestoso Grand Seru.
Arrivati al Pian della Fonderia il percorso si arrampica su un tratto roccioso che porta ad un ampio pianoro erboso da cui poter godere di una magnifica vista su tutta la Valle Stretta. Superato il Laghetto dei Girini, si prosegue con una rilassante camminata in compagnia di marmotte fino ad arrivare al Colle della Croce di Ferro, da qui il passo è breve per il Rifugio del Monte Thabor (2.500 m) e i laghi di Santa Margherita. Al ritorno, deviazione verso il Lago Verde, rinomato per le sue meravigliose sfumature color smeraldo e dal fondale composto da tronchi di antichi larici, un ambiente magico che assomiglia a quelli descritti nelle fiabe.

Thabor2
Thabor1
Thabor8
Thabor9
Thabor4
Thabor7
Thabor6
Thabor3

© 2008-2022 Verticalife |
Condizioni generali | Pagamenti | Privacy | Sitemap
Via Argentero, 6 10126 - Torino | +39 011 089 1022 |
info@verticalife.it
P.IVA 11464190013 - CF: 11464190013 | Iscritto al CCIAA di Torino R.E.A. TO-1216055 | Fondo di garanzia: Vittoria N. 631.36.922319
Codice univoco : 4ADX8V9 | Pec : verticalife@pec.it

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella informativa cookies.