fbpx

Archivio Escursioni Gruppo Trekking Torino

28 SETTEMBRE TRAVERSATA SUL SENTIERO INFINITO DA RIOMAGGIORE A PORTOVENERE
Liguria

Una giornata con tanta voglia di mare, tra panorami unici e mozzafiato e l’incanto delle strette strade di Riomaggiore e Portovenere, famose in tutto il mondo.
Percorreremo il Sentiero Infinito che si snoda tra cielo, vigneti e mare, un’antica mulattiera, utilizzata nel corso della storia per collegare i borghi, prima delle costruzione delle strade attraverso pini marittimi, lecci, corbezzoli e lentisco e ripide falesie. Il panorama spazia da Sestri Levante a Portofino, con la Corsica, le isole toscane e le Alpi marittime.
Ci faremo inebriare dai colori e dagli odori della macchia mediterranea e torneremo a casa con un pezzetto di estate ancora negli occhi e nel cuore. A Porto Venere passeggiata per l’antico borgo e rientro da La Spezia.

Livello : facile. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +600m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro + spese viaggio
Partenza da Torino : ritrovo a Porta Nuova

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 26 settembre alle ore 20.00.
Contatti guida : 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


logo_portovenere-aerial-view
La-Palazzata-a-Mare-di-Portovenere-Palazzi-a-difesa-del-Centro-storico
20131106100554
IMG_6935
img-resize
IMG-20180530-WA0015
Portovenere2
20141027165724


6 OTTOBRE COLLE DI NEL E LAGO DI DRES
Piemonte - Valle orco

Meraviglioso percorso ad anello che si snoda interamente nel Parco Nazionale del Gran Paradiso. Inizieremo la nostra escursione dalla frazione Villa, Il sentiero da subito si immerge in un fiabesco bosco di larici, la salita è costante ma mai impegnativa, fino ad arrivare alla bellissima conca dove sorge il Rifugio Guglielmo Jervis. Dopo una breve sosta rigeneratrice continueremo a camminare verso il Colle di Nel (2.551 m) dove una volta arrivati in vetta la fatica sarà ripagata da una vista mozzafiato sul lago di Ceresole, sull’Alpe Trucco, l’Alpe Foppa.
Si giunge infine alle acque del bellissimo lago di Dres nella balconata ai piedi delle Levanne con ampio colpo d'occhio della Valle Orco e le sue cime, nostra ultima meta prima di concludere questo giro ad anello costeggiando le acque azzurre del Lago di Ceresole.

Livello : medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +950m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 08:00

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 3 ottobre alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


1-Lago_di_Dres_Ph-A.Provenzale
1
3
29116692217_36944b5d9d_b
4
2


23 FEBBRAIO CIASPOLATA SOTTO LE STELLE CON CENA IN RIFUGIO
Piemonte - Valli di Lanzo

Immagina di ciaspolare tra i boschi al chiaro di luna piena, con le stelle che si riflettono sul manto nevoso, lontano dai rumori della città, ma circondato dai versi della fauna notturna che caratterizzano questa zona, una volpe che guarda incuriosita, il volo di una civetta, e poi il silenzio del grande pianoro che nel passato era ricoperto da un ghiacciao, prima di arrivare ai piedi della Bessanese (3.604 m), dove il calore del Rifugio Città di Ciriè ci accoglierà con un abbondante cena, per poi scendere a valle sempre accompagnati dalle nostre guide. Facile ciaspolata sulla neve adatta a tutti, ideale anche per chi non ha mai camminato con le ciaspole.

Livello : facile. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 2.30 h circa / dislivello +-470m. / Sviluppo 11km
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro + 20 euro cena in rifugio (da pagare direttamente al rifugio) + 10 euro per eventuale noleggio ciaspole
Partenza da Torino : ore 16:00

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 20 febbraio alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


DSC_0194
ciaspolata-luna-600x400
cropped-IMG_7488
DSCN0620
resized_492x323.314285714_orig_vollmond-schneeschuh-1
P_20161223_103021_HDR
10373634_1004098609618974_3547382458862550130_n
DSCN0306


2 DICEMBRE LA VIA FRANCIGENA
Piemonte - Ivrea

Dal Ponte Romano di Pont Saint Martin si cammina fino a Carema, raggiungendo, per un ripido sentiero in salita, la piccola chiesa di San Rocco per poi ridiscendere tra le vigne, dopo la frazione di Torre Daniele arrivando a Settimo Vittone, attraversando gli arditi vigneti e i tupiun che caratterizzano questa zona, con scorci panoramici sulla Valle e sul Castello di Montestrutto. Proseguendo infine il Cammino su mulattiere in mezzo ai campi e ai boschi, attraversando i paesi di San Germano, Borgofranco e Montalto Dora. Sino ad arrivare al Lago di Pistono e poi al centro di Ivrea.

Livello : facile. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +398/-497m. / Sviluppo 22km
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 16:00

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 3 ottobre alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


37232368_10217330801486364_4749463922128453632_n
37287430_10217330802486389_3144831502886371328_n
37299969_10217330803366411_4806307689736962048_n
37230515_10217330803726420_9114175310852521984_n


17 MARZO IL BOSCO MAGICO DELLE TERRE BALLERINE
Piemonte - Ivrea

Nei pressi del piccolo bosco di Montalto Dora, esiste un luogo magico alle porte di Torino, dove la terra letteralmente “balla” insieme a alberi e piante! Se volete provare la sensazione di ballare con la natura, andremo a cercare le Terre Ballerine nascoste tra la vegetazione, con un lungo anello tra i laghi e i boschi della zona.
Ci immergeremo tra i sentierini che si intrecciano attorno al Lago Pistono e si diramano fino al Lago Sirio. Alterneremo all’ escursione anche approfondimenti sulla natura circostante.

Livello : facile. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 4 h circa / dislivello +-150m. / Sviluppo 12km
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 16:00

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 14 marzo alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


blt_13357
1d24007debc55cd36d6434ef7318e2a6
20180514145112
Sentiero-nellAnello-dei-Cinque-Laghi-fotografie-di-Montalto-Dora
lago-sirio
5-3
20180514145053
castello-montalto-dora


13 OTTOBRE TRA LE TERRE DEL PELAVERGA – IL PICCOLO PRINCIPE DI LANGA
Piemonte - Langhe

Tra i paesaggi delle Langhe, patrimonio mondiale Unesco, un percorso ad anello con inizio da Roddi. Su suggestivi sentieri, tra vitigni, frutteti e boschi di querce. Ammirando bellezze architettoniche, come il castello di Monticello , e il Castello di Santa Vittoria d’Alba, attraversando Verduno la Sentinella delle Langhe a presidio della collina circostante. Proprio nelle terre di questo piccolo e incantevole paese ha trovato il suo habitat ideale il particolarissimo vitigno Pelaverga Piccolo, dal quale si produce l’ormai famoso “Verduno Pelaverga” il vino afrodisiaco amato da Re Carlo Alberto. Proseguendo si attraversa La Morra, paese circondato dai principali cru del Barolo e di affascinante bellezza con cornice il suo ampio belvedere. si prosegue nel fondovalle tra vitigni e pioppeti fino a raggiungere, prima la coloratissima cappella del Barolo e poi il maestoso Cedro del Libano, un albero di 160 anni, simbolo di orgoglio degli abitanti della zona. Oltrepassata la frazione di Santa Maria e proseguendo lungo il sentiero è possibile godere di una bellissima vista panoramica di Roddi, fino a raggiungerlo e terminare l’itinerario.

Livello : medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6.30 h circa / dislivello +600m. / sviluppo 23 km
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro + degustazione vini 12.50 euro (da pagare in loco)
Partenza da Torino : ore 08:00

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 10 ottobre alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


3
la-morra
C_2_fotogallery_3091700_0_image
walldrawings-sol-lewitt-david-tremlett-architecture-contemporary-art-comparison_platform-2
tdb_murialdo_7
2
1
la-morra-panorama-700x466


28 SETTEMBRE IL SENTIERO AZZURRO DELLE CINQUE TERRE
Liguria

Una giornata con tanta voglia di mare, tra panorami unici e mozzafiato, e l’incanto delle strette strade di Monterosso, Vernazza, Manarola, Corniglia, Riomaggiore, famose in tutto il mondo.
Percorreremo il Sentiero Azzurro che si snoda all’interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre, seguendo il tracciato tra cielo e mare dell’antica mulattiera, utilizzata nel corso della storia per collegare i cinque splendidi borghi, prima delle costruzione delle strade. Ci faremo inebriare dai colori e dagli odori della macchia mediterranea e torneremo a casa con un pezzetto di estate ancora negli occhi e nel cuore.

Livello : facile. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 5 h circa / dislivello +400m. / Sviluppo 13km
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro + spese viaggio
Partenza da Torino : ore 08:30, Porta Nuova

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 25 settembre alle ore 20.00.
Contatti guida : 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


CINQUE-TERRE_Ph-ENRICO-BOTTINO_05965-copia
cinqueterre_0221
5-Terre-via-dellamore
9b9iht5zdyf01
Cinque_Terre_Trekking_slider


24 NOVEMBRE GIRO DEI FORTI SOPRA GENOVA
Liguria

Una delle più suggestive escursioni della Liguria che permette di immergersi nella natura attraversando la storia della Repubblica Marinara e di conoscere da vicino uno dei sistemi di fortificazioni più vasti d’Europa, il tutto con un’invidiabile vista mare.
L’itinerario si snoda tra le antiche mura e i Forti che vennero costruiti tra il XVIII e il XIX secolo, con lo scopo di difendere Genova dalle minacce provenienti sia dal mare che dall’entroterra e consente di ammirare la città sottostante da una prospettiva unica!

Livello : facile. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 5 h circa / dislivello +600m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro + spese viaggio
Partenza da Torino : ore 08:00

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 21 novembre alle ore 20.00.
Contatti guida : 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


P1130437
P1130584
forti genova-2
P1130496
Forte-Diamante
monte-pennello
P1130475
P1130542


26 MAGGIO I CINQUE SENSI DELLA MAGICA OASI ZEGNA
Piemonte - Val Sessera

Nel Parco naturale dell’oasi Zegna imboccheremo un sentiero che dal Bocchetto Sessera sale in cima al Monte Monticchio, per poi proseguire in cresta con una vista mozzafiato sulla Valsessera e sugli storici borghi in pietra della Valle Cervo. Facendo un giro ad anello scenderemo verso la splendida conca dell'Alpe Artignaga dove sono situate le baite di un particolare villaggio.
Proseguiremo attraversando il famoso Bosco del Sorriso, in cui studi scientifici condotti recentemente, hanno individuato un’area bioenergetica, dove i campi elettromagnetici emessi da determinati alberi, sopratutto attraverso il tatto possono influire sullo stato energetico dell’organismo umano. Faremo sosta in un microbirrificio per rinvigorirci con un po' di birra artigianale, prima di concludere il nostro cammino, con un’ultima rilassante passeggiata immersi nel profumo dei rododendri.

Livello : facile/medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +750m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 23 maggio alle ore 20.00.
Contatti guida : 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


20161212221143
20140922195049
59347745_1276358312531118_4617942029136035840_o
7793
20161031080658
7982567569_86b4d8428f_k
60340865_2454629511470180_6808517869995819008_o
20161031080947


28 LUGLIO LAGHI VERDI E PASCHIET
Piemonte - Valli di Lanzo e Val d'Ala

Appagante escursione ad anello in un ambiente incontaminato, Il percorso, in buona parte su sentiero GTA (Grande Traversata delle Alpi) è caratterizzato da antichissime frazioni, rigogliosa vegetazione di ontani, rododendri, e boschi di larici popolati da cervi. Cascate, alpeggi, pascoli, prima di raggiungere il limpido Lago Verde Inferiore e il Lago Verde Superiore (2.154 m), entrambi sorgono in una selvaggia conca dominata dalla rocciosa Torre d’Ovarda, dalla Punta Golai e dalla cima Chiavesso e devono il nome al colore delle loro acque verdissime. Saliremo fino al Bivacco Gandolfo per provare ad avvistare qualche camoscio. Al ritorno faremo un percorso diverso per ammirare il Lago Paschiet bacino lacustre dalle acque scure ma limpide, adagiato nella parte bassa del pietroso e selvaggio Vallone degli Ortetti.

Livello : medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 4.30 h circa / dislivello +850m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 25 luglio alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


35824580_10217096670033224_9013973616462659584_o
35649054_10217096672073275_3505995783843348480_o
35694848_10217096673073300_2773150947260497920_o
35696533_10217096673953322_3647337423773368320_o
35771082_10217096670473235_3812387064133976064_o
35799345_10217096672393283_5294257390932197376_o


23 GIUGNO TRA I LAGHI DEL MONT AVIC
Valle d'Aosta – Parco naturale del Mont Avic

Inizieremo il nostro cammino su una mulattiera che si innalza nel bosco con Interessanti scorci sulla Valle di Champorcher che spaziano fino alla lontana Rosa dei Banchi. Risaliremo un costone per poi sbucare su un ampio pianoro e al lago Muffè. Saliremo verso il Colle del lago Bianco da dove inizierà un sentiero che ci consentirà di ammirare prima il Monte Cervino e poi il massiccio del Monte Rosa in tutta la sua bellezza, passeremo dal Lago Nero e Lago Cornuto prima dell’ultimo sforzo che ci consentirà di vedere il Gran Lago in un ambiente incontaminato e da favola, torneremo indietro per raggiungere il Rifugio Barbustel per una fresca birra, per poi ammirare meglio nelle vicinanze il lago Bianco e il lago Vallette, prima di scendere al punto di partenza.

Livello : medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +900m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 20 giugno alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


granlago2
lagobianco
cornuto-nero
barbustel
bianco
lago-muffe
lago-cornuto
lagovallette


29-30 GIUGNO WEEKEND NATURA OCCITANA
Piemonte - Valle Maira

1 Giorno : itinerario molto piacevole per l’ambiente e per il panorama che si può ammirare, oltre la magnifica vista sul Monviso, potremo ammirare tutto il catino sottostante il Passo della Gardetta. Un anello escursionistico, risalendo per sterrata e sentieri sia dalle Grange Culausa che dal Vallone della Valletta. Arrivati al lago Nero, raggiungeremo la facile vetta del Monte Bert, concludendo l’escursione infine con una bellissima cascata.

Livello : facile Dati tecnici : + 600 m dislivello, circa 4.00 h Notte : ci accamperemo in un Villaggio indiano in tepee grandi tende rese famose dai nativi americani delle Grandi Pianure del nord degli Stati Uniti d'America, e mangeremo cucinando intorno al fuoco, tra danze e risate concluderemo la giornata
2 Giorno : L’itinerario proposto comprende uno degli angoli più belli della Valle Maira, un percorso ad anello molto panoramico, contornato da imponenti bastionate rocciose e caratterizzato dai laghi alpini delle Munie, Apsoe e Visaisa. Buona parte del cammino avviene su una sentieristica di origine militare, caratterizzata anche dalla presenza di fortificazioni. Livello : medio Dati tecnici : + 915 m dislivello, circa 6.00 h

Costo : 60 euro (Quota guide e organizzazione) / 23 euro (Quota pernottamento in tepee) Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro mercoledì 26 giugno alle ore 20.00.
Contatti guida : 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


20526247_1798705793491842_103093834515393603_n
20934706_513045162380284_9213020217157835319_o
13235195_10154106787667660_4576514176461341966_o
14976744_1106582852771206_8050268827818659111_o
20180919234906
10603906_267967383397783_15578086171545382_o
bonfire1
tatanka_village_piemonte


28 APRILE ESCURSIONE AL RIFUGIO SELLERIES
Piemonte - Parco Orsiera Rocciavrè

Un’affascinante escursione che collega boschi, borgate e alpeggi caratteristici dell’alta Val Chisone, recuperando i sentieri e le mulattiere che venivano percorsi giornalmente dai montanari. Percorreremo un tratto del sentiero del “Plaisentif”, dove si produce il famoso formaggio delle viole, per vivere un’esperienza unica, a contatto con il “vero” mondo della montagna, tra case tradizionale, forni, meridiane, e panorami mozzafiato, fino allo storico Rifugio Selleries. Da questo punto panoramico, lo sguardo spazia fino al Monviso, alla pianura piemontese e alle Alpi Marittime.

Livello : facile. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +990m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 25 aprile alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


100821_fenestrelle_rifugio_selleries
20130817162943
20130817163821
12189719_10208480296511460_3327231155657945929_n
20121117193428
Rifugio-selleries_071916_1540364082_b
20130817164706
20130817165023


4 AGOSTO RIFUGIO DEL MONTE THABOR
Piemonte - Valle Stretta

Lunga ma facile escursione da Grange della Valle Stretta: dopo aver attraversato la piccola borgata, si prosegue su un piccolo sentiero in direzione delle montagne, attraversando coloratissimi prati fioriti e immensi speroni di roccia che fanno da cornice perfetta al maestoso Grand Seru.
Arrivati al Pian della Fonderia il percorso si arrampica su un tratto roccioso che porta ad un ampio pianoro erboso da cui poter godere di una magnifica vista su tutta la Valle Stretta. Superato il Laghetto dei Girini, si prosegue con una rilassante camminata in compagnia di marmotte fino ad arrivare al Colle della Croce di Ferro, da qui il passo è breve per il Rifugio del Monte Thabor (2.500 m) e i laghi di Santa Margherita. Al ritorno faremo una deviazione per andare al Lago Verde, meravigliose sfumature color smeraldo e fondale composto da tronchi di antichi larici, un ambiente magico che assomiglia a quelli descritti nelle fiabe.

Livello : medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6.30 h circa / dislivello +800m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 1 agosto alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


29s
3
DSC_0374-1024x683
Marmotta_ArchivAgora1
11s
04s
5
2


9 GIUGNO VIA FRANCIGENA BURDIGALESE DAL MONGINEVRO A OULX
Piemonte - Valle Susa

La Via Francigena Burdigalese, è la storica via di transito di nobili, mercanti, eserciti, e pellegrini che dovevano raggiungere Roma o Santiago de Compostela.
Il nostro cammino inizierà in Francia, dal Colle del Monginevro, sorpassato il confine, entreremo in Valle di Susa attraversando Clavière, scenderemo nelle maestose Gole di San Gervasio, un paesaggio selvaggio di eccezionale bellezza con pareti alte fino a 100 metri, fino ad arrivare a Cesana Torinese, da cui continueremo a camminare in punti panoramici sulle sponde del fiume, tra boschi e pittoresche borgate, fino ad arrivare alla nostra meta: Oulx.

Livello : medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +650m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 6 giugno alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


37722801_10217391990896061_6155298170847887360_n
37679514_10217391990296046_3878794512729899008_n
8_Cesana
37697591_10217391993016114_3417898458344849408_n
37776828_10217391991416074_7988545888165298176_n
37762542_10217391992456100_5710946120033632256_n
37797045_10217391993336122_928018187851661312_n
37732347_10217391990536052_3677465618627428352_n


15 SETTEMBRE MONTE CHABERTON, SULLE TRACCE DELLA GUERRA
Piemonte: Alta Val di Susa

Lo Chaberton è una montagna simbolo delle Valli Torinesi. La forma trapezoidale e l'isolamento dalle altre la rendono riconoscibile a distanza e la vista dalla cima è stratosferica: non a caso è stata scelta per erigerci uno dei forti più contraddittori della seconda guerra mondiale.
Un'escursione spettacolare con vista mozzafiato al confine con la Francia, per conoscere da vicino i resti del forte tra le nuvole più alto d’Europa e ammirare gli stupendi panorami sulle Alpi del Delfinato e della Val di Susa. Sebbene lunga, l’escursione non presenta nessuna difficoltà di tipo tecnico.

Livello : impegnativo. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +1.250m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 12 settembre alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


20140905140139
20110907121733
20140615185044
20160712135710
20160703231148
sentiero-dopo-la-Batteria-Alta
20131002201540


13 LUGLIO MOON TREKKING - ESCURSIONE CON CENA IN RIFUGIO
Piemonte - Parco Orsiera-Rocciavrè

Inizieremo a camminare con la luce del sole, in modo da poter ammirare i fantastici panorami che caratterizzano il Parco dell’Orsiera-Rocciavrè, la strada agro-silvo-pastorale tra i boschi e la bellissima cascata Loja Scura, già da subito ci faranno dimenticare gli ormai lontani rumori della città.
Lo scrosciare del torrente Sangone, il silenzio dei pascoli al calar del sole, il tramonto ai piedi del Colle della Roussa, da dove poter ammirare la Val Sangone e la Val Chisone prima dell’abbondante cena tipica al Rifugio Fontana Mura. Dopo cena, scenderemo a valle per godere dei panorami al chiaro di luna e percepire lo stesso ambiente con sensi diversi. Nell’oscurità apprenderemo nuove informazioni, nuove sensazioni, nuove emozioni. Lo spettacolo delle stelle e i richiami della fauna selvatica saranno uno stimolo in più per risvegliare i nostri sensi e assaporare l’avventura. Coinvolgente, emozionante, curioso, divertente, sono davvero tanti i termini per etichettare un trekking notturno

Livello : facile/medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 4 h circa / dislivello +600m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro + 23 euro per la cena (antipasti misti, polenta con contorni, dolce, acqua e vino) da saldare direttamente in rifugio
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 10 luglio alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


06-notturna-fontanamura
02-notturna-fontanamura
04-notturna-fontanamura
03-notturna-fontanamura
08-notturna-fontanamura
01-notturna-fontanamura
07-notturna-fontanamura
05-notturna-fontanamura


16 GIUGNO CAMOGLI, ABBAZIA DI SAN FRUTTUOSO E PORTOFINO
Liguria

Splendida escursione all'interno del Parco del Promontorio di Portofino, per scoprire l’incanto delle strette strade di paesi antichi e andare a visitare l’Abbazia di San Fruttuoso, monastero benedettino costruito nell'anno 1000, che è stato anche covo di pirati e borgo di pescatori.
Tra panorami unici mozzafiato, rapiti dalle sensazioni inebrianti del profumo del mare e della macchia mediterranea, arriveremo a Portofino, borgo di mare famoso nel mondo, costruito attorno a una baia, con le case alte e colorate addossate al porticciolo e alla celebre piazzetta, amato da artisti, personaggi famosi e scrittori che nei secoli ne hanno decantato le lodi.
Consigliamo di portare un costume da bagno, occhialini e un piccolo asciugamano per fare il bagno all'Abbazia di San Fruttuoso. E' prevista anche una nuotata facoltativa di 600 metri a/r, per andare a vedere la statua sommersa del Cristo degli Abissi.

Livello : medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +700m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro + spese viaggio
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 13 giugno alle ore 20.00.
Contatti guida : 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


pizzetta-portofino
PanoramaSanfruttuoso-800-619x359
13
itinerario-portofino-san-fruttuoso-foto-panoramica
p1050909-copia
Genoa-Trekking-and-sea-in-Liguria-Camogli-Portofino-Santa_Margherita-1920x1080
20160420_100819
2010-11-25_portofino33


12 MAGGIO PUNTA OSTANETTA - MONVISO
Piemonte - Valle Po

Un'escursione per ammirare in tutto il suo splendore il Re di Pietra! Dal caratteristico borgo di Ostana, splendidamente rinnovato in stile tipico occitano e di queste valli, si risalgono gli ampi pascoli per raggiungere la panoramica Punta Ostanetta, a quota 2.385 m., da dove poter ammirare gran parte dell'arco alpino!

Livello : medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 5 h circa / dislivello +900m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 9 maggio alle ore 20.00.
Contatti guida : 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


DSCN5263
DSCN5287
DSCN5301
DSCN5268
DSCN5247
DSCN5259


5 MAGGIO TREKKING FOTONATURALISTICO NEL PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO
Piemonte - Valle Orco

Accompagnati da un fotografo naturalista, che ci svelerà alcuni suoi trucchi, introducendoci nella sua professione, esploreremo la Valle Orco, per osservare e fotografare i meravigliosi panorami e la sua fauna alpina che la caratterizzano.
Inizieremo a camminare da Chiapili, borgata di Ceresole Reale, dirigendoci verso il lago Serrù, con un percorso relativamente libero e avventuroso, dove i segnali da seguire saranno le tracce degli animali, in un ambiente primaverile che ancora lotta con l’inverno, dove la natura si sta risvegliando lentamente, ci dedicheremo alla ricerca e alla fotografia della fauna selvatica che abita il Parco Nazionale del Gran Paradiso.
Camosci in corsa, stambecchi in posa, fischi di marmotte in allarme, un’aquila che ci osserva in volo, saranno gli obiettivi principali della giornata, ma con un po' di fortuna sarà possibile imbattersi anche in altri animali. Questa esperienza è rivolta ad un pubblico di amatori, esperti fotografi o semplicemente appassionati di natura che sentono il desiderio di osservare con i soli occhi, la fauna selvatica libera nel proprio ambiente.

Livello : facile/medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 5 h circa / dislivello +600m.
Pranzo : al sacco
Costo : 30 euro
Partenza da Torino : ore 08:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 9 maggio alle ore 20.00.
Contatti guida : 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


trekking-fotografico-7
trekking-fotografico-5
trekking-fotografico-1
trekking-fotografico-6
trekking-fotografico-8
trekking-fotografico-4
trekking-fotografico-3
trekking-fotografico-2
19 OTTOBRE ESCURSIONE AL COLLE DELLA MADDALENA
Piemonte - Torino

Per celebrare i dieci anni di attività di Verticalife, vi proponiamo una piacevole escursione per scoprire le atmosfere autunnali della Collina torinese. Percorreremo il “Sentiero dei Parchi” che si inoltra in una delle zone più belle della collina, eletta da secoli come luogo di residenza dell’aristocrazia torinese. Passeremo per l’antichissimo insediamento di San Vito, attraversando tre parchi molto differenti tra loro: il Parco Leopardi, il Parco San Vito e il Parco del Colle della Maddalena.

Livello: facile. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 2.30 h circa / dislivello +450m.
Costo : escursione gratuita + 18 euro per la cena (facoltativa, da confermare al momento della prenotazione e da pagare in loco)
Partenza : 14:30

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 17 ottobre alle ore 20.00.
Contatti guida: 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


03-escursione-collina-torino
06-escursione-collina-torino
05-escursione-collina-torino
04-escursione-collina-torino
02-escursione-collina-torino
08-escursione-collina-torino
01-escursione-collina-torino
07-escursione-collina-torino


27 OTTOBRE LA MAGIA DEI SENTIERI DEL ROERO, CON VISITA BIRRIFICIO ARTIGIANALE
Piemonte - Roero

Un’escursione panoramica per scoprire un territorio unico al mondo, dichiarato patrimonio dell’Unesco per le sue dolci colline ricoperte da vigneti, i piccoli paesi circondati dai campi, le chiesette e i castelli medievali, i profumi di vino, tartufi e castagne. Percorreremo due anelli in un microcosmo di ambienti diversi che emanano una sensazione di tranquillità mista a bellezza, dove uomo e natura da secoli vanno a braccetto. Al termine è prevista una visita al Birrificio Alba di Guarene, con degustazione di birre artigianali e merenda sinoira a base di prodotti tipici.

Livello: facile. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 5 h circa / dislivello +600m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro + visita birrificio con degustazione e merenda sinoira 12 euro (da pagare in loco)

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 24 ottobre alle ore 20.00.
Contatti guida: 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Castagnito1
13708889
4-Paesaggio-del-Roero-in-autunno-1024x768
Birrificio-Alba_stabilimento
roero-sentiero-678x381
40257085883_c204cc5647
vista-su-montaldo
castello-di-guarene8


1 NOVEMBRE ESCURSIONE SUL SENTIERO DELLE ANIME
Piemonte - Valchiusella

Un itinerario circolare alla scoperta delle incisioni rupestri delle rocce del "Sentiero delle Anime": figure antropomorfe, cruciformi e coppelle, che si trovano incise su affioramenti rocciosi, rendono questo sentiero il più affascinante itinerario della misteriosa Valchiusella.
L’uomo ha segnato per millenni il territorio, per dimostrare la propria gratitudine e riconoscenza nei confronti della Terra: per questo il sentiero era ritenuto sacro.
Cammineremo tra boschi e panorami suggestivi, affascinati da storie e leggende sul significato delle incisioni legate alla cultura pagana e cristiana.

Livello: medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 5 h circa / dislivello +600m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro mercoledì 30 ottobre alle ore 20.00.
Contatti guida: 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


2
3
8
1
4
5
6
7


3 NOVEMBRE GIRO DEL BONOM, OASI ZEGNA
Piemonte - Val Sessera

Nel Parco naturale dell’oasi Zegna per un sentiero che parte dal Bocchetto Sessera salendo in cima al Monte Monticchio, per poi proseguire in cresta con vista sulla Valsessera e sugli storici borghi in pietra della Valle Cervo, passando per la Pera Furà , (pietra bucata) una “finestra naturale” composta da lastroni di roccia erosi, posizionati circolarmente, all’interno dei quali sedersi in silenzio per udire il “respiro della montagna” con il suggestivo panorama, sul Monte Asnas fino ad arrivare sulla cima Bonom. Facendo un giro ad anello scenderemo verso la splendida conca dell'Alpe Artignaga dove sono situate le baite di un particolare villaggio.
Proseguiremo attraversando il famoso Bosco del Sorriso, in cui studi scientifici, hanno individuato un’area bioenergetica, dove i campi elettromagnetici emessi da determinati alberi, possono influire sullo stato energetico dell’organismo umano, mediante influssi rigeneranti e terapeutici, modificando in modo positivo il nostro sistema psico-fisico, confermando così la convinzione comune già dall’antichità che i boschi abbiano un effetto salutare per l’uomo sia a livello fisico sia a livello mentale.

Livello: facile/medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 5 h circa / dislivello +650m.
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 31 ottobre alle ore 20.00.
Contatti guida: 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


11
20161212221143
38902024780_d0d093094e_b
46
20150108152812
7916
7304
7793


10 NOVEMBRE COLMA DI MOMBARONE
Piemonte - Biellese

Una montagna unica che sorge in una posizione strategica all’ingresso tra la Valle D’Aosta e il Biellese da cui si può ammirare a 360° il panorama che da Biella si estende ai laghi della Serra d’Ivrea e oltre Torino, il Monferrato, il Monviso e le Alpi Liguri; dall’altra parte il massiccio del Gran Paradiso, il Monte Bianco e il Monte Rosa e parte della Valsessera. Insomma qualcosa di stratosferico!
Sulla sommità si trova il rifugio Mombarone, dove ci fermeremo per un pranzo tipico, e la statua del Cristo redentore.

Livello: impegnativo. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +1.250m.f
Costo : 20 euro + pranzo in rifugio (da pagare in loco)

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 7 novembre alle ore 20.00.
Contatti guida: 333 302 8669 (Domenico - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


IMG_1489
17
75aa3628-f064-4f77-9b04-957a3e862323
17800499
32 panorama dalla vetta del mombarone
20171016223450
Anfiteatro_sized
G_trova53


17 NOVEMBRE ANELLO SANTUARIO DI SAN BESSO E GRANGE D’ARIETTA
Piemonte - Valle Soana – Valle di Campiglia

In un ambiente suggestivo tra santuari, alpeggi e camosci un percorso ad anello che si snoda interamente nel Parco Nazionale del Gran Paradiso. Inizieremo la nostra escursione dalla frazione di Campiglia Soana, Il sentiero lentamente si immerge in un bosco di larici nella loro veste autunnale, la salita è costante ma mai troppo impegnativa, fino ad arrivare ai piedi di un grande masso strapiombante, dove sorge il Santuario di San Besso, antico luogo di culto e grande meta di pellegrinaggi.
Da qui proseguiremo fino alle Grange dell’ Arietta (2.288 m.) scenderemo all'Alpe Barmaion e attraversando il meraviglioso pianoro dell'Azaria ritorneremo al nostro punto di partenza.
Questo è il periodo migliore per osservare il camoscio, perché si riveste del manto invernale che lo rende particolarmente “attraente”, durante la giornata proveremo a cercarlo e se saremo fortunati potremo assistere al corteggiamento e alle spettacolari sfide tra i maschi.

Livello: medio. Nessuna difficoltà tecnica, ma ogni partecipante deve essere in grado di affrontare i tempi di cammino descritti sotto.
Dati tecnici : durata 6 h circa / dislivello +1.050m.f
Pranzo : al sacco
Costo : 20 euro

Per iscriverti compila il Form di Prenotazione entro giovedì 14 novembre alle ore 20.00.
Contatti guida: 340 289 5754 (Ivano - anche WhatsApp) / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


20151123091928
20151123091902
20161116094251
20150510173636
20180507105955
camoscio-2
20151116215808
20151116215134


Via Argentero 6, Torino

info@verticalife.it

011.0891022

agenzia viaggi e tour operator outdoor a Torino

VERTICALIFE snc
Outdoor Travel Company - Tour Operator
Via Argentero, 6
10126 - Torino
P.IVA 11464190013 - CF: 11464190013
+39 011 089 1022
info@verticalife.it
Codice univico : W7YVJK9
Pec : verticalife@pec.it


 
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella informativa cookies.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta