fbpx

TRENTO FILM FESTIVAL, QUEST’ANNO ANCHE IN STREAMING

Trento Film Festival 2020

Dal 27 agosto al 2 settembre avrà luogo la 68esima edizione del Trento Film Festival, il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato ai temi della montagna, dell’avventura e dell’esplorazione.
Questa edizione del Festival avrà una veste nuova rispetto al passato, infatti sarà anche disponibile online su una piattaforma di streaming dedicata. Lo scopo, secondo le parole del presidente Mauro Leveghi, è quello di raggiungere il pubblico direttamente nelle proprie case e sul territorio grazie alla realizzazione di un evento diffuso e flessibile che possa rispettare i protocolli di sicurezza attualmente in vigore.
Il programma prevede 97 film selezionati di cui 26 anteprime mondiali e 37 anteprime italiane. La proiezione avverrà nelle sale e all’aperto, a Trento e Rovereto, ed in streaming in tutta Italia; gli eventi correlati come gli incontri, i talk e le presentazioni letterarie avranno luogo non solamente in città ma anche sull’altopiano della Paganella, a Levico, a Riva del Garda, in val di Fiemme e in val di Fassa.

I titoli di questa edizione, il cui tema racconta il territorio, l’uomo e la natura, sono molto interessanti e vantano una grande presenza di anteprime italiane. Tra queste citiamo Suspension di Simon Uribe che racconta degli indigeni colombiani rimasti a fare i conti con una surreale autostrada nella foresta mai completata, e Cholitas di Jaime Murciego e Pablo Iraburu che racconta il percorso alpinistico e di emancipazione di un gruppo di donne che contro ogni pregiudizio si cimentano nella scalata dell’Aconcagua, la cima più alta del Sud America, indossando i tradizionali abiti aymara. Cholitas è anche il titolo con cui si inaugura il 27 agosto la piattaforma di streaming.

Trento Film Festival 2020

Tra i titoli da non perdere ricordiamo nella categoria ALP&ISM Die Grosse Zinne di Reinhold Messner che racconta la storia dell’alpinismo sulle Tre Cime, con la conquista della vetta della Cima Grande, e l’ultimo lavoro del documentarista cileno Patricio Guzmán La Cordillera de los Sueños, che riflette sul significato delle Ande per l’identità cilena, raccontandole come imponente metafora storica.
Per la visione nelle sale è indispensabile la prenotazione del posto, essendo la capienza limitata a 500 persone. Per la visione in streaming invece è già da adesso possibile registrarsi sulla piattaforma: ogni film sarà disponibile a partire dal giorno successivo all’anteprima di Trento, per una settimana intera. Ben 41 titoli, ovvero tutti i cortometraggi fino a 40 minuti di durata, saranno disponibili gratuitamente. La visione degli altri film sarà possibile tramite la sottoscrizione di un abbonamento o tramite il noleggio del singolo titolo. In seguito all’acquisto il film rimane disponibile per 7 giorni: una volta iniziato un film si avranno 36 ore per concluderne la visione.
Per leggere il programma completo vi rimandiamo al sito ufficiale.

Buona visione a tutti!

Tour trekking in Italia


Tour alpinistici in Italia

© 2008-2020 Verticalife |
Condizioni generali | Pagamenti | Privacy | Sitemap
Via Argentero, 6 10126 - Torino | +39 011 089 1022 |
info@verticalife.it
P.IVA 11464190013 - CF: 11464190013 | Iscritto al CCIAA di Torino R.E.A. TO-1216055 | Fondo di garanzia: Vittoria N. 631.36.922319
Codice univoco : W7YVJK9 | Pec : verticalife@pec.it

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella informativa cookies.