Guide di Viaggio
Quando andare in Mongolia

Migior periodo per viaggio in Mongolia

Scopri qual'è il miglior periodo per viaggiare in Mongolia!

Testo di : Verticalife
Foto di: Verticalife
Publicato il: 27 Aprile 2018

 

IL CLIMA IN MONGOLIA

Se state pensando di organizzare un viaggio in Mongolia, è importante conoscerne bene il clima. La Mongolia ha 4 stagioni molto diverse tra loro. L’inverno dura da novembre a febbraio, la primavera da marzo a metà maggio, l’estate dalla seconda metà di maggio sino ad agosto inoltrato e l’autunno A nord, il clima rigido può perdurare anche un paio di mesi in più rispetto alla regione del Gobi.
Con oltre 260 giorni di sole all’anno, la Mongolia è conosciuta in tutto il mondo come “Land of the Blue Sky”, la terra del cielo blu.

PRIMAVERA

Durante la primavera il clima è imprevedibile: possono alternarsi tormente a giornate ventose e soleggiate. È bene considerare che il forte vento abbassa la temperatura percepita: 0°C potranno facilmente essere percepiti come -5°C. La zona più piovosa è quella vicino al confine settentrionale, specialmente nelle province di Hėntij e Khovsgol.

ESTATE

Metà maggio è il periodo perfetto per iniziare un viaggio in Mongolia. All’inizio del mese il paese può ancora essere interessato da precipitazioni di carattere nevoso, soprattutto il nord. A giugno il clima è generalmente secco in tutte le regioni centro-meridionali. Nelle aree montuose la temperatura è generalmente più fredda.
Il mese di Luglio è in piena peak season, il clima è buono e le temperature in rialzo, specie nel Gobi dove possono raggiungere anche i 40 gradi. A luglio si svolge il tradizionale Naadam Festival, che attrae ogni anno migliaia di turisti.

AUTUNNO

Il mese di agosto è uno dei migliori periodi per visitare la Mongolia: le aree centrali e settentrionali del paese sono interessate da frequenti e copiose piogge, i fiumi ingrossano e il paesaggio si fa più rigogliosa, con distese di verdi praterie a perdita d’occhio. Le precipitazioni possono però creare problemi allagando le strade, l’umidità attira inoltre le zanzare. A settembre le temperature calano, rendendo un viaggio nella zona del Gobi più confortevole.
In ottobre si fanno più rigide con nevicate occasionali, ma è ancora un buon periodo per viaggiare, soprattutto nelle regioni desertiche. Il clima è abbastanza imprevedibile: potreste trovarvi a camminare in t-shirt ed in pochissimo tempo aver bisogno di un k-way e degli stivali, per poi tornare in maglietta.

INVERNO

La stagione fredda va da novembre a febbraio. Il clima è rigido e frequenti sono le bufere, caratterizzate da un vento gelido chiamato zud dalle popolazioni locali.
Alcune volte la temperatura scende a -40°C. Se non si teme il freddo, è comunque interessante viaggiare viaggiare in Mongolia durante l’inverno, per assistere alle numerose celebrazioni invernali, come lo Tsagaan Sar, il capodanno tradizionale.


Pronto per viaggiare in Mongolia? Leggi anche il nostro articolo su visti e formalità di ingresso per la Mongolia!

 

Quando andare in Mongolia

Scopri tutti i nostri viaggi in Mongolia!
Partenze di gruppo e tour privati su misura.

Articoli correlati

Via Argentero 6, Torino

info@verticalife.it

011.0891022

agenzia viaggi e tour operator outdoor a Torino

VERTICALIFE snc
Outdoor Travel Company - Tour Operator
Via Argentero, 6
10126 - Torino
P.IVA 11464190013 - CF: 11464190013
+39 011 089 1022
info@verticalife.it