Quando Fare Trekking in Nepal - Info Clima

Trekking in Nepal: quando andare

Qualche suggerimento per scegliere il periodo migliore per il vostro trekking in Nepal

Testo di : Verticalife
Foto di : Verticalife
Pubblicato il : 19 Agosto 2017

Fare trekking in Nepal è una bellissima esperienza, ma è importante tenere in considerazione le condizioni climatiche e le temperature, in modo da attrezzarsi appropriatamente e non farsi cogliere impreparati. Abbiamo quindi deciso di esporre brevemente il clima di ogni stagione e di elencare le temperature medie in Kathmandu, che si trova ad un’altitudine di circa 1.400 metri.
Se vuoi calcolare le temperature che potenzialmente potresti trovare durante il tuo viaggio, considera che ogni 100 metri di ascesa la temperatura scenderà di 0.5°.
Ricorda che quelle esposte sono temperature medie e che quindi esiste la possibilità che siano ancora più basse ed inoltre il congelamento potrebbe renderle ancora più fredde. Quindi scegli sempre un equipaggiamento che possa resistere a temperature anche piuttosto basse a seconda della stagione in cui hai deciso di fare trekking.

 

PRIMAVERA – DA MARZO A MAGGIO
Foreste in fiore e bei panorami

Mentre ottobre e novembre sono considerate alta stagione in Nepal, allo stesso modo anche la primavera è una buona stagione per in trekking. Essendo la stagione opposta all’autunno, ad altitudini elevate il clima sarà più caldo e confortevole.
Nei mesi di aprile e maggio, foreste di rododendri in fiore potrebbero deliziare le tue escursioni. Grazie alle temperature più calde, la primavera è considerata alta stagione per gli scalatori che vogliono affrontare alcune delle 8 montagne del Nepal che hanno un’altitudine maggiore di 8.000 metri.
A volte il pomeriggio possono esserci dei rannuvolamenti sulle montagne, ma tendenzialmente durante il giorno il cielo è sereno.
  • Temperatura media giornaliera a 1.400 m → marzo: 24°, maggio: 28°
  • Temperatura media notturna a 1,400 m → marzo: 8°, maggio: 16°

Periodo migliore trekking in Nepal

ESTATE – DA FINE GIUGNO A FINE SETTEMBRE
Consigliato solo per alcune aree

Anche se è ancora possibile fare trekking, questa è la stagione peggiore a causa dei monsoni che colpiscono il Nepal da inizio luglio per approssimativamente due mesi. Durante la stagione monsonica il clima è umido e caldo e piove praticamente tutti i giorni, anche se solamente per poche ore.
La visibilità sulle montagne è limitata, ma troverete meno turisti sui sentieri, i campi nel pieno della loro maturazione e la gente del posto più disponibile e rilassata (si, ancora più del solito!). Due zone del Nepal vengono influenzate meno dai monsoni, e sono il Mustang ed il Dolpo. Se volete fare un trekking vi consigliamo queste aree.
  • Temperatura media giornaliera a 1.400 m → giugno: 28°, settembre: 27°
  • Temperatura media notturna a 1,400 m → giugno: 19°, settembre: 18°

Quando praticare Trekking in Nepal

AUTUNNO – DA INIZIO OTTOBRE A FINE NOVEMBRE
Il meglio del meglio

Questa è considerata la stagione migliore per il trekking in Nepal. I monsoni hanno pulito l’atmosfera, il clima è stabile e normalmente vi sono parecchi giorni sereni con il cielo limpido. Mentre settembre è abbastanza caldo e senza neve al di sotto dei 4.000 m, le temperature saranno molto più fredde in dicembre.
Essendo alta stagione potrai trovare un buon numero di escursionisti in questo periodo. Consigliamo di iniziare il trekking dopo la metà di ottobre, quando i monsoni avranno finito di passare sull’Himalaya.

  • Temperatura media giornaliera a 1.400 m → settembre: 27°, novembre: 19°
  • Temperatura media notturna a 1,400 m → settembre: 18°, novembre: 3°

 

Miglior periodo Trekking in Nepal

INVERNO – DA FINE NOVEMBRE A METÀ FEBBRAIO
Ideale per chi ha un po’ di resistenza al freddo e vuole incontrare pochi turisti.

Anche in questa stagione il cielo è limpido e soleggiato.
Durante il giorno potrete camminare vestiti non eccessivamente, ma la sera l’escursione termica è notevole ed un buon sacco a pelo è ben raccomandato. Le temperature sono piuttosto fredde, soprattutto ad altitudini elevate.
Indubbiamente è possibile fare trekking, ma è necessario un abbigliamento pesante e bisogna tenere in considerazione che alcuni percorsi di trekking potrebbero essere bloccati dalla neve. Tuttavia se scegliete degli itinerari senza passi non ci dovrebbero essere problemi con la neve (Annapurna Base Camp, Everest Base Camp o Gokyo).
Un punto a favore di questa stagione è anche che si troveranno pochi turisti sui sentieri.

  • Temperatura media giornaliera a 1.400 m → dicembre: 19°, febbraio: 20°
  • Temperatura media notturna a 1,400 m → dicembre: 3°, febbraio: 4°

 

Trekking in Nepal: quando andare

IL NOSTRO CONSIGLIO

Due periodi ideali per fare trekking senza trovare troppa gente, avere cielo limpido sulle montagne e pochi ostacoli per la neve, sono da metà novembre a metà dicembre e da metà marzo a metà aprile.

Vedi i nostri itinerari di Trekking in Nepal per organizzare il tuo prossimo viaggio sull'Himalaya!

Via Argentero 6, Torino

info@verticalife.it

011.0891022

agenzia viaggi e tour operator outdoor a Torino

VERTICALIFE snc
Outdoor Travel Company - Tour Operator
Via Argentero, 6
10126 - Torino
P.IVA 11464190013 - CF: 11464190013
+39 011 089 1022
info@verticalife.it